CARRELLI DI TRASFERIMENTO

Il carrello di trasferimento è il cuore di un sistema di parcheggio automatico in quanto è il dispositivo dedicato alla movimentazione diretta delle autovetture. Non ci sono cioè elementi interposti (ad es. palette) tra il dispositivo di trasferimento e la vettura ma il carrello interagisce direttamente con la stessa, trasportandola dalla zona di entrata/uscita all’area di stazionamento e viceversa.

Il carrello di trasferimento è il prodotto di punta della nostra azienda, quello che ci contraddistingue dalla concorrenza. Fin dalla propria fondazione, Sotefin si è specializzata con successo nella progettazione e nello sviluppo di carrelli di trasferimento sempre più affidabili ed efficienti.

Le principali evoluzioni del carrello di trasferimento dei veicoli possono essere riassunte dai prodotti che seguono e che rappresentano delle vere e proprie pietre miliari nella tecnologia di questo settore.

Silopark™

Carrello di trasferimento estremamente compatto in grado di sollevare anteriormente un veicolo e di trasferirlo dale aree di ingresso e uscita alle aree di stazionamento e viceversa. La funzione di centratura del veicolo lungo il proprio asse longitudinale deve essere effettuata da un dispositivo esterno. La presa del veicolo avviene tramite apposite pinze sulle ruote anteriori.

silopark

Comb

Carrello di trasferimento a sollevamento integrale in grado di sollevare l’intero veicolo e di trasferirlo dalle aree di ingresso e uscita alle aree di stazionamento e viceversa. La funzione di centratura del veicolo deve essere effettuata da un dispositivo esterno. La presa del veicolo avviene tramite una dispositivo di tipo “a pettine”.

comb

Interpark™

Carrellino di trasferimento a sollevamento integrale costituito da due unità gemelle in grado di sollevare l’intero veicolo e di trasferirlo dalle aree di ingresso e uscita alle aree di stazionamento e viceversa. L’utilizzo di due unità indipendenti permette di movimentare anche auto di passo superiore allo standard. La funzione di centratura del veicolo lungo il proprio asse longitudinale deve essere effettuata da un dispositivo esterno. La presa del veicolo avviene tramite apposite pinze.

interpark

Silomat™

Il carrello SilomatTM è la sintesi di 50 anni di evoluzione ed innovazione.
Le funzioni principali di un carrello di movimentazione dei veicoli cioè la centratura, il sollevamento e la traslazione sono realizzate per la prima volta da un unico dispositivo che vanta anche le migliori performance in termini di velocità e di affidabilità rispetto a tutti i concorrenti.
Non è un caso che molte ditte del settore integrino questo prodotto all’interno dei propri sistemi di parcheggio automatico. La bontà del prodotto è confermata dal fatto che ne sono state realizzate 15 serie negli ultimi 15 anni.
La presa del veicolo avviene tramite una dispositivo di tipo “a pettine” migliorato rispetto alla versione precedente.

silomat

Interpark™ Plus

Carrellino di trasferimento a sollevamento integrale costituito da due unità gemelle in grado di sollevare l’intero veicolo e di trasferirlo dalle aree di ingresso e uscita alle aree di stazionamento e viceversa. L’utilizzo di due unità indipendenti permette di movimentare anche auto di passo superiore allo standard. La funzione di centratura è integrata sul carrello. La presa del veicolo avviene tramite apposite pinze.

interpark plus